Cosa sta succedendo in Grecia? Come è stato possibile che in pochi anni un Paese europeo sia stato colto da una crisi economica talmente grave che si parla di catastrofe umanitaria?

La Grecia di oggi sta intraprendendo lotte epiche. Sul piano interno: contro la corruzione, il clientelismo, la sfiducia nella classe dirigente e politica. Sul piano esterno: contro le politiche di austerità che l’hanno messa in ginocchio, condannando una grande parte della popolazione a standard di vita improvvisamente insostenibili e negando allo stesso tempo uno stato sociale adeguato.

Eppure la Grecia in questi anni ha anche imparato molto: per capirlo basta visitare le reti solidali che sono nate e che hanno permesso, dal basso, di sopperire alle carenze di uno Stato sempre più lontano dalle preoccupazioni delle persone.

Siamo stati in Grecia nei giorni delle elezioni politiche che hanno visto il trionfo di Syriza, il primo partito di sinistra radicale ad avere la possibilità di governare nella storia democratica del Paese. Abbiamo raccolto testimonianze per indagare gli effetti della crisi economica in termini sociali e politici.

Il risultato di questo lavoro è un documentario che abbiamo deciso di chiamare “Il Labirinto Greco”: ci è sembrata un’immagine appropriata, che richiama complessità ma anche speranza.

Ci piacerebbe trarre dall’esperienza greca un monito e un insegnamento prezioso, per fare in modo che anche l’Italia e l’Europa possano uscire dal loro labirinto.

Di seguito il trailer. Se volete saperne di più, seguite il blog www.gruppofuorionda.it

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *