facebook graph searchdi

Facebook ha lanciato da qualche giorno Graph Search: un nuovo strumento di ricerca che permette agli utenti di trovare, in maniera veloce e intuitiva, persone, luoghi e oggetti su Facebook.

Cosa può comparire nei risultati di ricerca?
Possono comparire Pagine, luoghi gruppi, applicazioni e giochi. Non solo: possono comparire nei risultati anche tutti i contenuti condivisi da queste entità.

Come si può effettuare la ricerca?
Uno dei punti forti di Graph Search è l’intuitività. E’ possibile digitare un nome, ma anche una categoria e una frase: questo facilita il reperimento di contenuti, come foto e video, che altrimenti sarebbero difficilmente individuabili.
Attenzione: i risultati prodotti sono unici e diversi per ciascun utente, poiché si basano sulle connessioni che ha e sui suoi elementi condivisi. Un po’ come avviene su Google quando siamo loggiati, i risultati di ricerca sono dunque personalizzati.

Cosa deve fare un’azienda o un brand presente su Facebook?
E’ evidente che questa nuova funzionalità può rivelarsi molto utile per le aziende che presidiano il social network per eccellenza. Per poter essere rintracciati, però, occorre fare in modo che le informazioni presenti sulla propria Pagina, Luogo o Applicazione siano complete e aggiornate.
Ecco alcuni controlli da effettuare:
– verificare nome, categoria, URL personalizzato e sezione Informazioni
– tenere aggiornato l”indirizzo della propria attività in modo da farla comparire quando un utente cerca un luogo specifico
– caricare un’immagine profilo di 620×620 pixel
– condividere contenuti che siano in linea col proprio profilo attività per aumentare le possibilità di farsi rintracciare

Infine, visto che i risultati di ricerca vengono visualizzati in base alle connessioni dell’utente, oggi diventerà più che mai importante stabilire connessioni profonde e diffuse. Attività ad alta competizione come ristoranti, hotel, etc, avranno il massimo interesse ad incrementare la “base” di fan e di contatti. Sarà così più facile comparire nei risultati e raggiungere un maggior numero di utenti all’interno di Facebook.

Attenzione: ad oggi Graph Search non è ancora disponibile per gli utenti italiani. Ma iniziare a prepararsi non nuoce!

Corso Social Media Marketing Milano

 

Corso Facebook Marketing Bologna

 

Tags:

Lascia un commento